La fruizione di servizi e prestazioni è facilitata dal Numero Verde collegato con la Centrale Operativa Mutuasalus tramite esso, il socio e i familiari iscritti possono accedere ai seguenti servizi:

Organizzazione di visite specialistiche e accertamenti diagnostici a tariffe agevolate

Validità territoriale: Italia

  • Tramite la Centrale Operativa, compatibilmente con le disponibilità locali, vengono organizzate visite specialistiche, accertamenti diagnostici e ricoveri a condizioni economiche agevolate presso le strutture e gli operatori socio-sanitari convenzionati più vicini alla residenza dell’Associato. Il costo relativo alla prenotazione e organizzazione del servizio rimane a carico della Centrale Operativa, mentre rimangono a carico dell’Associato i soli costi delle visite mediche e degli accertamenti.

Invio di un medico al domicilio

Validità territoriale: Italia

Prestazione fornita con un massimo di 3 volte per nucleo familiare e per periodo assicurativo

  • L’Associato che necessita di una visita medico al proprio domicilio, può richiedere alla Centrale Operativa Mustuasalus di provvedere all’invio gratuito di uno dei propri medici convenzionati. In caso di irreperibilità del medico, la Centrale Operativa organizzerà a proprie spese il trasferimento dell’Associato al più vicino Pronto soccorso. La prestazione è operante in Italia dalle ore 20.00 alle ore 08.00 e nei giorni festivi. Attenzione: in caso di emergenza, l’Associato deve contattare con la massima urgenza gli organismi ufficiali di soccorso (Servizio 118). La Centrale Operativa non potrà in alcun caso sostituirsi nè costituire alternativa al servizio pubblico di pronto intervento sanitario.

Trasporto al centro medico

Prestazione fornita con un massimo di 3 volte per nucleo familiare e per periodo assicurativo

  • Quando, a giudizio del medico curante, in accordo con il Servizio di assistenza medica della Centrale Operativa Mutuasalus, l’Associato necessita di un trasporto ad un centro medico, la Centrale Operativa organizza il trasferimento con i mezzi adeguati, prendendo in carico una percorrenza di 200 km A/R.

Trasferimento sanitario dal domicilio

  • Quando l’Associato è affetto da  una patologia obiettivamente non curabile nell’ambito delle strutture sanitarie ed ospedaliere della Regione italiana di residenza, la Centrale Operativa Mutuasalus, previa analisi del quadro clinico dell’Associato effettuata dai propri medici d’intesa con il medico curante, e tenendo a proprio carico i relativi costi fino alla concorrenza di € 5.200,00 per evento e per anno assicurativo, organizza il trasferimento dell’Associato con i mezzi adeguati fino al centro ospedaliero ritenuto più idoneo alla cura della patologia di cui è affetto.

Collegamento continuo con il centro ospedaliero

  • Qualora l’Associato venga ricoverato in ospedale a seguito di infortunio o malattia improvvisa in ospedale o istituto di cura, la Centrale Operativa stessa prende contatto con i medici curanti e comunica costantemente al familiare, indicato previamente dall’Associato, le notizie cliniche aggiornate. L’Associato dovrà fornire una liberatoria onde permettere la diffusione dei dati sensibili inerenti il suo stato di salute.

Assistenza ospedaliera

  • Quando l’Associato a seguito di infortunio o malattia, che comporti una degenza ospedaliera con grande intervento chirurgico, necessiti di assistenza ospedaliera, la Centrale Operativa Mutuasalus provvederà ad inviare a proprie spese personale specializzato per un massimo di due notti e sedici ore complessive. Per ogni intervento rendicontato la Centrale Operativa Mutuasalus rimborserà € 16,00 orarie sino ad un massimo di € 260,00 equivalenti alle 16 ore di assistenza garantite.

Prolungamento del soggiorno dopo ricovero ospedaliero

  • Qualora, trascorso il periodo di ricovero in ospedale, le condizioni dell’Associato a giudizio del medico curante e del Servizio di assistenza medica della Centrale Operativa Mutuasalus, fossero tali da consigliare un’ulteriore permanenza in loco al fine di completare la guarigione, la Centrale Operativa Mutuasalus provvederà a rimborsare le spese d’albergo relative, per un massimo di 5 giorni nei limiti di € 155,00 per evento.

Rimpatrio sanitario

  • Quando le condizioni dell’Associato in viaggio all’estero, accertate dal Servizio di assistenza medica della Centrale Operativa Mutuasalus, in accordo con il medico curante sul posto, richiedono il suo trasporto in un centro ospedaliero attrezzato in Italia o al proprio domicilio, la Centrale Operativa organizza, tenendo a proprio carico i relativi costi, il trasporto dell’Associato, con il mezzo che il Servizio di assistenza medica giudica più idoneo. Il trasporto può avvenire solo se organizzato dal Servizio di assistenza medica della Centrale Operativa Mutuasalus. Se necessario l’Associato sarà accompagnato da personale medico od infermieristico. La Centrale Operativa Mutuasalus ha la facoltà ed il diritto di richiedere, all’Associato, l’eventuale biglietto di viaggio non utilizzato.

Rientro sanitario

Validità territoriale: Italia

  • Quando le condizioni dell’Associato in viaggio in Italia, accertate dal Servizio di assistenza medica della Centrale Operativa Mutuasalus in accordo con il medico curante sul posto, richiedono il suo trasporto in un centro ospedaliero attrezzato vicino al proprio domicilio o al domicilio stesso; oppure se l’Associato in seguito a dimissione ospedaliera, deve essere trasportato al proprio domicilio, la Centrale Operativa Mutuasalus organizza, tenendo a proprio carico i relativi costi, il trasporto dell’Associato con il mezzo ritenuto più idoneo: ambulanza, treno se necessario vagone letto, aereo di linea con eventuale barella, aereo sanitario, ogni altro mezzo ritenuto opportuno. Se necessario l’Associato sarà accompagnato da personale medico od infermieristico. La Centrale Operativa Mutuasalus ha la facoltà ed il diritto di richiedere, all’Associato, l’eventuale biglietto di viaggio non utilizzato.

Rientro dell’Associato dopo le cure

  • La Centrale Operativa Mutuasalus provvede a far rientrare l’Associato, dopo le cure d’urgenza conseguenti ad infortunio o malattia e non appena le condizioni cliniche lo consentano,  al proprio domicilio o al suo ricovero nel centro ospedaliero più vicino per il proseguimento delle cure, servendosi del mezzo ritenuto più idoneo dai suoi medici. Resta inteso che l’Associato consegnerà il suo eventuale biglietto di viaggio di ritorno qualora non abbia potuto servirsi del mezzo di trasporto dallo stesso previsto.

Invio di medicinali all’estero

Validità territoriale: Europa, Mondo (Italia esclusa)

  • Quando i medicinali, regolarmente prescritti all’Associato e commercializzati in Italia, non sono reperibili in loco e a giudizio dei medici della Centrale Operativa Mutuasalus non vi sono specialità medicinali equivalenti nel Paese straniero in cui si trova l’Associato, la Centrale Operativa Mutuasalus, dopo aver ritirato la ricetta presso il medico curante, invia i medicinali occorrenti con il mezzo più rapido tenendo conto delle norme internazionali che ne regolano il trasporto. A carico dell’Associato resta soltanto il costo dei medicinali.

 Invio medicinali al domicilio

Validità territoriale: Italia

  • Qualora l’Associato necessita di medicinali regolarmente prescritti ed  è oggettivamente impossibilitato ad allontanarsi dal proprio domicilio per gravi motivi di salute, certificati dal suo medico, e non avendo nessuno che possa farlo per lui, la Centrale Operativa Mutuasalus dopo aver ritirato la ricetta presso l’Associato, provvede alla consegna dei medicinali prescritti. A carico dell’Associato resta soltanto il costo dei medicinali.

Consulti telefonici tra specialisti

  • Quando le condizioni dell’Associato, valutate dal proprio medico specialista, richiedono un consulto fra specialisti, la Centrale Operativa Mutuasalus organizza un primo contatto telefonico fra il Servizio di assistenza medica e lo specialista che ha in cura l’Associato e successivamente un ulteriore contatto telefonico con uno o più specialisti per la specifica patologia, tenendo a proprio carico le parcelle di questi ultimi fino alla concorrenza del massimale di € 520,00 per anno assicurativo.

 

Regolamento completo CaratMutuaSalus

Regolamento-Carta-Mutuasalus-2016